Estrazione iniettori diesel bloccati — MEDICAR
390
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-390,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

Estrazione iniettori diesel bloccati

Sblocchiamo i tuoi iniettori velocemente e senza problemi

Il nostro lavoro viene eseguito con strumentazione specifica per l’estrazione di iniettori a bobina o piezoelettrici ed il punto di forza sta nella capacità di trattare anche i casi più difficili senza dover smontare la testata e salvando in molti casi la struttura dell’iniettore stesso. Utilizziamo dime sviluppate su misura per tipo di iniettore e coperchio motore con l’impiego di cilindri idraulici che generano una forza dell’ordine di diverse tonnellate impossibile da applicare manualmente.

Se durante la lavorazione la rottura di uno o più iniettori fosse inevitabile garantiamo comunque la loro estrazione in segmenti e assicuriamo sempre la salvaguardia della testata che potrà così essere riutilizzata previo ordinario lavoro di rettifica.

Possiamo operare su motori a terra così come su motori montati effettuando sia servizio di ritiro del motore tramite corriere espresso sia organizzando interventi in trasferta.

Sblocco iniettori diesel con dima su misura
Sblocco iniettori diesel con dima su misura

SENZA SMONTARE IL MOTORE

SENZA DANNI ALLA TESTATA

RISPARMIANDO TEMPO E DENARO

Estrazione senza danno alla testata
Estrazione senza danno alla testata

Consigli per l’estrazione

Un aspetto fondamentale delle dinamiche del nostro lavoro e conseguentemente dei costi che dovrà sostenere il cliente è costituito dall’integrità degli iniettori che andremo ad estrarre. Ai fini di una lavorazione più veloce, quindi meno onerosa per il committente, è preferibile che gli iniettori da togliere non abbiano subito spostamenti, danni o deformazioni da precedenti tentativi di estrazione con strumenti e metodi non idonei. In parole semplici il concetto è: meno si altera il piano di lavoro con fortuiti tentativi di estrazione e più si risparmia. Gli estrattori e le dime che usiamo infatti sono ideati per agganciarsi al corpo iniettore e alle sue filettature così come si presentano quindi per una lavorazione meno costosa raccomandiamo di non utilizzare martelli, scalpelli, saldature o fiamme ossidriche quando gli iniettori non sono venuti via semplicemente a mano o al massimo dopo un paio di escursioni con un tira-botte.

Puntiamo molto sull’importanza di avere condizioni ideali di lavoro perché il nostro intervento deve essere un modo per risparmiare al nostro cliente spese evitabili come quella di una testata nuova o di estrazioni frutto di lunghe trapanazioni e fresature.
Da non sottovalutare in termini di risparmio è anche l’alta probabilità che abbiamo di estrarre gli iniettori integri così che possano essere magari ricalibrati e riutilizzati.

Contattaci subito per un intervento
Il nostro servizio è disponibile in tutta Italia